Novant’anni fa nasceva Enzo Bearzot

    “Bearzot era un uomo vero, una grande persona. Ricordo che dopo le partite si fermava a parlare con i tifosi, spiegava le sue scelte, parlava di calcio, spesso rischiava di farci perdere il volo, allora mi toccava scendere dal pullman per portarlo su e partire.”

    Così Dino Zoff ricorda Enzo Bearzot, uomo guida oltre che allenatore della Nazionale italiana. Suo il record di panchine da Commissario Tecnico degli Azzurri.

    Oggi avrebbe compiuto 90 anni.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui