Buffon, un percorso azzurro con partenza e arrivo in Russia

    Una storia di successi azzurri lunga 20 anni e firmata Buffon

    Il percorso in maglia azzurra di Gianluigi Buffon inizia già con le partecipazioni a Europei e Mondiali giovanili, dall’Under-15 all’Under-23. Ad oggi Buffon è il calciatore italiano che detiene il record di presenze in maglia azzurra: 173. Dalle ultime interviste sembra che il prossimo Mondiale di Russia 2018 sarà l’ultimo che vedrà Gigi difendere la porta azzurra. Una carriera nazionale durata 20 anni, iniziata e conclusa – forse – in Russia. La decisione sul ritiro è appesa a un filo, quel filo che separa la Juventus dalla tanto desiderata vittoria in Champions League.

    L’esordio di Gianluigi Buffon in Nazionale risale al 1997, quando il portiere diciannovenne viene chiamato da Maldini per sostituire l’infortunato Pagliuca e difendere la porta dai russi

    La prima convocazione in Nazionale maggiore, avviene durante le qualificazioni per i Mondiali di calcio del 1998. Durante la prima mezz’ora del primo tempo di Russia – Italia a Mosca, Gianluca Pagliuca, portiere titolare, si infortuna e deve essere sostituito. Cesare Maldini lancia un’occhiata di intesa verso la new entry in panchina e Gigi corre per la prima volta verso la porta per difendere la squadra azzurra dall’attacco russo. È appena iniziato il secondo tempo quando Buffon subisce la prima rete della sua storia in nazionale a causa di un autogol di Cannavaro. La partita finisce uno pari, ma poteva andare molto peggio se non fosse stato per il muro innalzato davanti alla porta italiana da Gigi, rivelazione assoluta del match.

    Buffon, esordio nella nazionale italiana contro la russia
    Mosca 29 ottobre 1997, Buffon a solo 19 anni, sostituisce Pagliuca infortunato durante la partita contro la Russia valida per la qualificazione ai Mondiali di Francia 1998.

    Tra i recordman mondiali Gigi è al quinto posto dei calciatori con più presenze nazionali. Nella classifica dei giocatori italiani con maggiori presenze in maglia azzurra, Buffon è seguito da Cannavaro con 136 presenze e da Paolo Maldini con 126.

    Scopri tutti i numeri e le curiosità di Buffon in nazionale leggendo anche l’articolo “Buffon – 20 anni in nazionale”

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui